Install Theme

Your web-browser is very outdated, and as such, this website may not display properly. Please consider upgrading to a modern, faster and more secure browser. Click here to do so.

MAGGESE

Come una costante sensazione di mancata appartenenza.
Aug 16 '14

(Source: ursulastrausss)

Aug 12 '14
Aug 12 '14

nevver:

Double exposure, Antonio Mora

(Source: mylovt.com)

Aug 12 '14
"We never stop loving silently those we once loved out loud."
Marina Abramović (via parkavenuearmory)
Aug 11 '14
Aug 7 '14
"mi sveglio con calma, pensando che sarebbe bello parlare al plurale e dire che andiamo a vedere insieme cosa c’è in frigo."
Vasco Brondi (via comincioabastarmi)
Aug 7 '14
"Teneva gli occhi fissi sulle sue labbra, come se fossero le ultime righe di una lettera d’addio."
Baricco (via nonsorridermipiutiprego)

(Source: blueocean135)

May 27 '14
"Non c’è “vivere al meglio ed essere felici”. C’è solo vivere. Se ci si autocondiziona a vedere le proprie giornate con il filtro della routine e della monotonia una monotonia, ovviamente si va in giro con il paraocchi irrequieto dell’insoddisfazione e non si nota niente di tutte le cose bellissime che ci circondano ogni nuovo giorno, minuscole e pulite, nude di tutte le sovrastrutture umane e civili. Poi secondo me svoltare a causa del raggiungimento del limite massimo di sopportazione è un insulto a se stessi e alla propria mobilità e libertà. Come quella gente che sta insieme a fidanzati con cui l’amore è finito da mille milioni di secoli… e però ci continua a stare lì covando il punto massimo di rottura e aspettando che un nuovo cicisbeo venga a portarla via. Queste cose sono umiliazioni alla vita che ci è stata concessa. Una vita che non durerà per sempre, quindi è meglio non sprecarla in atteggiamenti decadenti, illusioni e sogni irrealizzabili… è meglio guardarsi attorno e incominciare ad imparare ad amare i sassolini per terra, soprattutto quelli più insignificanti, perché è la calma che nascerà dal sapersi disciplinare ad amare il niente che sarà in grado di salvarvi la vita e tirarvi fuori dai guai da sole, quando non avrete nessuno da cui andare a frignare. Voi dite “la routine noiosa banale stagnante”. Io dico: la bellezza pulita della normalità anonima, dove non c’è niente da sbrodolarsi in complimenti melensi e ipocriti, e già solo per questo la normalità pulita è preziosa, perché ci insegna ad essere puliti anche noi, non permettendoci di lasciarci andare a commentarla inventandoci su di lei cose non reali.
Rimanere sempre saldamente attaccati alla realtà, vivere i propri giorni in modo normale e pulito, con disciplina. Disciplina e normalità."
May 24 '14
May 21 '14
lecometecomete:

Porco giuda

lecometecomete:

Porco giuda

May 21 '14

geometry

geomecry

geomewhy

geomebye

(Source: dmbbb)

Apr 22 '14
lets-br-ok-en-me:

Scegli tu da dove cominciare a guardare.

lets-br-ok-en-me:

Scegli tu da dove cominciare a guardare.

Apr 22 '14
Apr 22 '14
"Ma sappi che per le rose si sopportano le spine."
Apr 22 '14